Microneedling2019-08-01T12:38:35+02:00

MICRONEEDLING

Il concetto di micro-needling si basa sulla naturale capacità della pelle di riparare se stesso quando subisce danni fisici come tagli, ustioni, abrasioni o altre lesioni. Immediatamente dopo una lesione alla pelle, il nostro corpo inizia il processo di guarigione, innescando una nuova sintesi di collagene. La Skin-pen è un dispositivo che utilizza dei micro-aghi per creare intenzionalmente “micro-lesioni” molto superficiali allo strato più esterno della pelle, inducendo il processo di guarigione e, quindi, la produzione di collagene. È stato dimostrato che i micro-aghi riducono la visibilità delle cicatrici da acne, delle rughe, diminuiscono l’iperpigmentazione e migliorano il tono e la struttura della pelle, rendendola più liscia, soda e dall’aspetto più giovane.

La procedura di microneedling viene eseguita in anestesia locale o dopo l’applicazione di pomate anestetiche e prevede numerosi passaggi sull’area da trattare con uno strumento che provoca l’oscillazione di una punta in cui sono contenuti numerosi sottilissimi aghi. La sessione di trattamento dura in genere circa 15-20 minuti, a seconda delle aree trattate. Dopo la procedura, la pelle appare arrossata, con leggero gonfiore e / o lividi e la pelle può risultare tesa e sensibile al tatto. Sebbene questi sintomi possano richiedere 2-3 giorni per risolversi completamente, diminuiscono significativamente entro poche ore dopo il trattamento.

Documenti:

Richiesta informazioni sull’intervento di Microneedling: